[EN-IT]

Before coming here lots of people told me “Oh, you are going to turn 24 while in Japan, no party for you!”. Well I don’t use to party for my birthday anymore so it was not a problem, anyway spending a special day with friends is always nice.
So on Friday I was going to join another Italian, Davide Bitti, for his moving party since he just moved to a different (and bigger) apartment here in Sendai. What I was not expecting was that all my friends in there organized a double party: moving + birthday.

When I walked into the bar (of course I was a little late, like 5 min) they where all waiting for me with the birthday cake, and even some kind of carnival-like mask that I had to wear for the pictures…the problem was that my nose is oversize here in Japan and I was barely able to breath with that on!
Anyway I was extremely happy for this surprise, because I’ve been here for just a month but they are already willing to be like old friends.


Prima di venire qui parecchia gente mi aveva fatto osservare che avrei compiuto gli anni qui in Giappone. Per render l’idea di quanto peso avevo dato alla cosa basta dire che non me n’ero nemmero reso conto, insomma da qualche anno non uso più organizzare vere e proprie feste di compleanno ma era sempre un’ottima scusa per passare un’altra serata con gli amici.

Dato che son qui da poco non mi ero preso la briga di organizzare niente, ma avevo accettato di buon grado l’invito ad unirmi a uan festa di trasferimento di un altro italiano, Davide Bitti. Infatti qui usano fare delle feste per celebrare il trasferimento a una nuova casa, o forse è solo un’altra scusa per fare un po’ di festa.
Fatto sta che a me andava molto bene perché alla fine erano presenti la maggior parte delle persone che avrei invitato, quindi era quasi come una festa di copleanno.
Beh inutile dire che son rimasto parecchio sorpreso quando, entrato nel bar (con rigorosi 5 minuti di ritardo), mi son trovato tutti i presenti che mi aspettavano con palloncini, coriandoli e torta, con perfino un tentativo di cantare “tanti auguri a te” in italiano.

Insomma, sono rimasto particolarmente contento della sorpresa perché sono qui da poco più di un mese e son già tutti pronti a spendere tempo e energie per farmi sentire a casa; sarà anche che siam tutti sulla stessa barca, ma fa piacere.

Advertisements

Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s